Il Progetto
Lo spazio è insolito per natura e segreto allo stesso tempo.

Il suo lungo ingresso che poco a poco ci allontana dal centro città e dal caos metropolitano per sbucare in un giardino nascosto poi successivamente nella serra e nell’ambiente così detto Casa o meglio ancora ”HOME” ha di per se’ un forte carattere e ci porta a fare un viaggio, una pausa.

Il progetto di ristrutturazione ed arredi d’interni seguito da Luca Rossire e Riccardo Salvi vuole enfatizzare il concetto di Ristorante segreto ed esclusivo ma sopratutto esaltare che in quel luogo ci si senta a casa, sia per l’atmosfera e i suoi arredi che per la qualità del cibo preparato e l’ospitalità offerta.

Il gusto è elegante e rarefatto, il giardino ne è il baricentro e la serra gli dà di giorno una luca zenitale meravigliosa, mentre al calar della sera le candele si accendono qua e là.

L’intento per quanto riguarda gli interni è di farci vivere un emozione, calarci un po' nella leggerezza della DOLCE VITA di certi anni passati, uno sguardo agli anni 50 diluito ma contemporaneo e allo stesso tempo un accenno a Capri e a St-Tropez degli anni di Brigitte Bardot, nonche’ una citazione a ”Mon Oncle” di Jacques Tati.

I colori sono tre: il verde, il bianco e il nero, mentre il rosso simbolico ne caratterizza il logo.

HOME si trova in un luogo strategico, il suo ”entourage” è quello della moda, ma sopratutto via Tortona è inequivocabilmente la via delle novità nel campo del Design durante il salone del mobile.
HOME diventa una vetrina in questo senso e in quell’occasione.

Sponsor
Lo studio Logica-architettura consapevole di questo potenziale, decide d’interpellare alcune aziende di punta del settore dell’arredamento proponendo loro di dare inizio ad un percorso progettuale dove si ”costruisce insieme” un progetto unico nel suo genere, perche’ si mettono insieme le forze e ci si prefigge un risultato con l’intento di dare in Via Tortona e a Milano un punto di riferimento per quanto riguarda il Design di qualità e sopratutto il connubio sottile tra gastronomia e design.

Gli sponsor sono diversi per tipologia e vanno a coprire tutte le aree e necessità del progetto nel suo impianto iniziale che rimarrà invariato durante gli anni a venire, ma ci riserverà sorprese e novità durante il Salone del Mobile ed altre iniziative.

Gli Sponsor che hanno partecipato a questo progetto sono i seguenti:

AGAPE (arredo bagno e sanitari), EMU (arredi da esterni), DEROMA (vasi per piante da giardino), IRIS CERAMICA (pavimentazione e rivestimenti in ceramica), SELETTI (accessori per la casa), INNERMOST/NEWEBA (illuminazione), PIEKE BERGMANS (designer), LUCA ROSSIRE & RICCARDO SALVI (studio logica-architettura), JANNELLI & VOLPI (rivestimenti e carta da parati), GIACOMO BENEVELLI (scultore), ANTONINO SCIORTINO (fabbro/scultore), MAURO BOLOGNESI (arredi di modernariato), KOSE MILANO (vasi decorativi e oggetti per la tavola), SIT-IN (moquette), Zone Denmark (accessories of denmark), VIRIDEA (garden center), Carlo Callari per ARePA Studio (paesaggista), FILIPPO BAMBERGHI (fotografo).

 
progetto          
  Location Il ristorante Catering home